Nicola Lucifero - wine2wine
Nicola Lucifero
Università degli studi di Firenze - LCA studio legale

Laureatosi con il massimo dei voti con tesi sperimentale in Diritto agrario e Diritto comunitario presso l’Università degli Studi di Siena, Facoltà di Giurisprudenza, ha da subito iniziato la sua professione coniugando l’attività accademica a quella professionale. Ha conseguito il titolo di Dottorato di Ricerca in Diritto Agrario Italiano e Comparato presso l’Università degli Studi di Pisa, Facoltà di Giurisprudenza, e LLM in Diritto dell’Impresa presso la Luiss Guido Carli a Roma. Tra il 2004-2006 è stato assistente e consulente legale della Commissione Europea, DG AGRI, Sezione legale, con incarico di presiedere alle sedute del parlamento europeo della Commissione Agricoltura e dello Sviluppo Rurale. Responsabile del dossier sul reg. 510/2006 del 20 marzo 2006 relativo alle indicazioni geografiche e su altre proposte normative relative ai prodotti agricoli e alimentari, nonché sul dossier delle energie alternative.  Dopo aver conseguito il titolo di dottore di ricerca è stato assegnista di ricerca in Diritto agrario presso l’Università degli Studi di Siena, Facoltà di Giurisprudenza, dove è stato titolare dell’insegnamento per contratto di Diritto agrario e di Diritto industriale. Dal 2011, vinto il concorso presso l’Università degli Studi Firenze è titolare dell’insegnamento in Diritto agroalimentare e Diritto agrario comunitario. E’ coordinatore del Corso di perfezionamento in Diritto vitivinicolo. Dal 2015 collabora attivamente con la Luiss Guido Carli dove tiene il corso di Diritto agroalimentare ed è membro del collegio dei coordinatori del Master II livello in Food Law (diretto dai proff. E. Moavero Milanesi, G. Ghidini, M.P. Ragionieri). Esaurita l’esperienza presso la Commissione Europea, si è trasferito a Roma ed è entrato nel team dello Studio Legale CLLQ – Collodel Ligi Leone Queirolo in Roma (2008-2010) ove si è interessato di consulenza e contrattualistica internazionale, acquisizioni e fusioni (M&A), nonché di diritto comunitario e, in genere, disciplina della proprietà intellettuale, della concorrenza e del settore agroalimentare. In questo periodo ha assistito Barilla in molteplici attività, tra cui, contrattualistica, acquisizioni, questioni di pubblicità ingannevole e giudizi innanzi all’AGCM e al Giurì della Pubblicità. Dal giugno del 2010 è entrato a far parte del team dello Studio Legale del Prof. Gian Luigi Tosato assistendo multinazionali e società di diritto UE e interno, con attività prevalentemente di consulenza nel settore della contrattualistica internazionale, diritto civile, commerciale e societario. Ha maturato un’ampia esperienza nel supporto alle società italiane e estere, nonché agli Enti territoriali e alle Organizzazioni di categoria, con riferimento al diritto alimentare, al diritto industriale e della concorrenza con particolare riferimento alla disciplina della regolamentazione del mercato dei prodotti alimentari e degli adempimenti afferenti alla filiera alimentare. Si occupa altresì di diritto ambientale. Dal 2014 si è trasferito nella sede milanese dello Studio Tosato ove è partner dello Studio ed ha incrementato le sue attività professionali nel campo della Food law. Da poche settimane è entrato a far parte di LCA a capo del Dipartimento sulla Food law. E’ accademico dell’Accademia dei Georgofili di Firenze e dell’Accademia di Scienze Forestali; inoltre è socio dell’Associazione Italiana di Diritto Alimentare (AIDA), dell’Associazione Italiana dei Cultori del Diritto Agrario (AICDA), dell’Unione Mondiale Agraristi Universitari (UMAU) e del Centro Studi di Estimo e di Economia Territoriale (CeSET). E’ componente del Collegio scientifico del Consorzio RIFOSAL – Consorzio per la Ricerca e la Formazione sulla Sicurezza Alimentare. Ha ottenuto premi e borse di ricerca tra cui, da ultimo, i premi Rifosal (2011 e 2015) e in precedenza, dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze nel 2011 e 2012. Ha ricevuto incarichi di ricerca dalla Regione Toscana (2003), dall’I.S.M.E.A. (2005) e dal CNR-IDAIC (2004-2005, 2008, 2009,2010,2012). Collabora attivamente con il CNR-IDAIC, con cui ha fatto parte del gruppo di supporto giuridico al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, nonché del Comitato scientifico di redazione e revisione del Codice agricolo per il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali nel triennio 2004-2005 e nuovamente nel 2008 per la redazione e revisione del Codice agricolo e del Codice alimentare. Dal 2010 fa parte del Comitato scientifico di formazione del personale ministeriale del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Ha preso parte a progetti comunitari (Romania e Bulgaria), nonché a progetti internazionali finalizzati all’adeguamento normativo dei principali Stati della costa mediterranea (tra cui Egitto e Tunisia) al regime comunitario nella prospettiva del sistema economico degli scambi (“green corridors”). E’ autore di due monografie e di oltre 80 pubblicazioni presenti su manuali, collettanei, commentari e autorevoli riviste scientifiche. Ha, infine, partecipato ed è stato relatore a diversi convegni nazionali ed internazionali.

PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iMTAwJSIgaGVpZ2h0PSIxMDAlIiBzdHlsZT0id2lkdGg6MTAwJTtoZWlnaHQ6MTAwJTsiIHNyYz0iaHR0cHM6Ly93d3cueW91dHViZS5jb20vZW1iZWQvcHNrYkZ5WnEwX0U/cmVsPTAiIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd2Z1bGxzY3JlZW4+PC9pZnJhbWU+