Sharing
Business
Ideas
 

// Contact Us //

-> info@wine2wine.net <-

23-24 Novembre 2020
wine2wine

Marina Cvetić Masciarelli

Marina Cvetić Masciarelli

Owner of Masciarelli Tenute Agricole

In 30 anni di attività, MASCIARELLI Tenute Agricole è diventata una realtà conosciuta in Italia e nel mondo anche grazie all’impegno e alla tenacia di Marina Cvetic Masciarelli, donna del vino e figura di riferimento dell’azienda.

Nata a Belgrado nel 1967, Marina Cvetic ha vissuto la sua giovinezza tra Croazia, Austria e Germania: queste precoci esperienze all’estero le lasceranno un imprinting molto forte, nella propensione al viaggio, alla curiosità intellettuale e al dialogo con le altre culture. È proprio all’estero che nel 1987 incontra Gianni Masciarelli: da quel momento, nasce un legame privato e professionale di straordinaria intensità, coronato dal matrimonio e dalla nascita di tre figli – Miriam, Chiara e Amedeo – oltreché da numerosi successi professionali condivisi.

Dinamica, tenace, dal talento spiccato e dalle idee molto chiare, Marina Cvetic presto imprime la sua personalità e il suo tocco femminile all’azienda creata da Gianni, affiancandolo all’inizio in tutte le attività e, in seguito, specializzandosi nella gestione dei mercati esteri.

Abituata sin da bambina a respirare l’aria e la filosofia del vino grazie al nonno piccolo produttore, dopo il matrimonio, Marina aveva iniziato ad accompagnare Gianni nei vigneti e in cantina, assaggiando con lui i vini nelle diverse fasi produttive e di invecchiamento. Nel 1991, Gianni la omaggia con una linea che porta il suo nome, di cui Marina coordina direttamente la produzione e determina il carattere, divenuta col tempo una delle più rappresentative dell’azienda (la linea Marina Cvetic appunto). Condividendo nel profondo il sogno di Gianni di far conoscere in tutto il mondo l’eccellenza degli autoctoni abruzzesi, il Montepulciano Marina Cvetic diventa uno dei vini Masciarelli più riconoscibili e apprezzati all’estero.

Assecondando una sua passione e mettendo a frutto i molti olivi acquisiti con la crescita delle tenute Masciarelli, introduce in azienda una piccola produzione d’olio di qualità: presso il frantoio di proprietà a Controguerra (Teramo), vengono prodotte diverse tipologie d’olio extravergine biologico (mono varietali e non). Insieme a Gianni, crea la Masciarelli Selection, una selezione di vini di alta qualità di piccoli produttori Italiani ed esteri che condividono la visione di artigianalità e rispetto dell’ambiente di Masciarelli, distribuiti dall’azienda sul territorio nazionale.

Negli anni a seguire Marina affianca allo sviluppo di nuovi prodotti e brand, il lavoro sempre più intenso volto all’internazionalizzazione dell’azienda e all’acquisizione di una gestione manageriale d’impresa. Viaggiando da un continente all’altro, si dedica alla crescita dei mercati consolidati e all’apertura di nuovi mercati, arrivando ad esportare in pochi anni oltre 50 paesi.

Quando è in ufficio si dedica all’introduzione di una nuova cultura aziendale nel senso dell’innovazione dei processi, della formazione continua del personale di tutte le aree e di una visione globale e aperta influenzata da un’innata capacità di leadership.

Recentemente si è dedicata con straordinario entusiasmo alla progettazione del restauro conservativo del Palazzo Baronale di Semivicoli, residenza del XVII secolo immersa nei vigneti Masciarelli, punto di riferimento per la promozione e la diffusione di una cultura dell’enoturismo e del viaggio in Abruzzo. “Terra, vigne e cielo sono terapia di vita”, è una delle frasi che più spesso le si sente pronunciare.

Fra i principali riconoscimenti ricevuti si annoverano:

  Imprenditrice dell’anno 2006 dalla rivista abruzzese “Abruzzo Impresa”;

  Primo Premio Aquila Reale 2007 dalla rivista abruzzese “Abruzzo Impresa”;

  Donna del Vino e della Vita per “Il Golosario 2008” di Paolo Massobrio;

  Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica nel 2011 e Grande Ufficiale dell’Ordine al

Merito della Repubblica Italiana nel 2013;

  Prima Edizione del Premio “Massimo Ferretti” 2012 conferito dall’Associazione nazionale Città

del Vino;

  Premio all’Umanità “Madre Teresa di Calcutta” 2013 conferito dal Memorial House di Madre

Teresa, Skopje, Macedonia;

  Premio “Abruzzo Impresa Rosa” per l’impegno nel rispetto del territorio e della sostenibilità

ambientale conferito nel 2014;

  Premio Speciale Vitigno Italia per il Territorio nel 2014;

  Ambasciatrice WAI (Women Ambassadors of Italy) per la Regione Abruzzo;

Tiene conferenze su marketing e management del vino presso la “ELIS”, Scuola della Buona Impresa; l’Università degli Studi di L’Aquila; la LUISS, Libera Università Internazionale degli Studi Sociali “Guido Carli”; il MIP, Politecnico di Milano Graduate School of Business.

Marina Cvetic appare, inoltre, nel volume Weinfrauen – Die Besten Winzerinnen Europas und Ihre Weine di Rolf Klein e Armin Faber, (Le donne del Vino – Le migliori Produttrici Europee ed i loro vini, edizione AtVerlag 2008), in cui vengono nominate solo sette “Donne del Vino” italiane.

 
 

Viale del Lavoro 8 – 37135 Verona VR

organizzato da

 
 

in collaborazione con

 
 

© Veronafiere S.p.A. Viale del Lavoro 8 – 37135 Verona – Italia – C.F. e P. Iva 00233750231 –  Tel. +39 045 8298111 – Fax 045 8298288         Cookie | Privacy