Sharing
Business
Ideas
 

// Contact Us //

-> info@wine2wine.net <-

23-24 Novembre 2020
wine2wine
Julia Coney

Julia Coney

Julia Coney

Julia Coney

Wine Writer, Wine Educator and Consultant

Julia Coney è un’autrice, educatrice e consulente enologica statunitense. Nello scrivere di vino racconta le storie dei prodotti e dei produttori, evidenziando le confluenze di razze, vini e linguaggi. È certificata WSET Livello 2 e si sta attualmente preparando per conseguire il Master Level Champagne Certification presso la Wine Scholar Guild. Alcuni suoi lavori sono stati pubblicati da Wine Enthusiast, The Tasting Panel, Plate MagazineForbes.comWineEnthusiast.com, Glamour, Essence, The Washington Post e diverse altre testate a stampa e digitali. È stata Fellow per l’edizione 2019 del Professional Wine Writers Symposium a Meadowood Napa Valley. È da sempre una francofila e spera che tutte le attività in cui viene coinvolta implichino l’avere a che fare col vino francese. Ha un account su tutti i social, con handle @juliaconey, un sito web, juliaconey.com, e una relazione di amore-odio con Whole 30.

"Responsabilità nella comunicazione sul vino"

I presenti acquisiranno indicazioni chiave su come rispettare e lavorare con la diversità sociale del mercato statunitense in questo periodo di rapida trasformazione culturale. Questo è importante specialmente per chi accoglie ospiti dagli Stati Uniti, per gli operatori del wine business che hanno affari negli Stati Uniti e per chi collabora con i media statunitensi. Gli USA sono uno dei paesi più diversificati al mondo. Sono però anche uno dei maggiori mercati per l’import vinicolo al mondo. Per questi motivi, imparare a muoversi e a comunicare sul vino nel rispetto della diversità di questo mercato è fondamentale. La presentazione fornirà sia nozioni di base sulla diversità e sulla comunicazione che precise linee guida per mettere in atto un dialogo rispettoso delle differenze. Tra le tematiche affrontate: capire le categorie chiave della diversità nel mercato statunitense, i vantaggi della diversità per un business di successo, semplici linee guida per l’uso di un linguaggio appropriato. Col termine linguaggio intendiamo la comprensione e la conoscenza della storia etnica degli USA e l’attuale clima politico; significa inoltre essere in grado di capire i pregiudizi percepiti nel marketing, nelle vendite e nella presentazione del vino. Il linguaggio varia sia all’interno degli USA – da un settore etnico a un altro – che tra USA e altri mercati. È dunque importante avere consapevolezza delle parole che suonano normali in un paese e offensive in un altro. In quanto comunicatori del vino, in ogni forma, è nostra responsabilità comunicare efficacemente e con sensibilità nei confronti di cultura, razza e gender.

 
 

Viale del Lavoro 8 – 37135 Verona VR

organizzato da

 
 

in collaborazione con

 
 

© Veronafiere S.p.A. Viale del Lavoro 8 – 37135 Verona – Italia – C.F. e P. Iva 00233750231 –  Tel. +39 045 8298111 – Fax 045 8298288         Cookie | Privacy