Sharing
Business
Ideas
 

// Contact Us //

-> info@wine2wine.net <-

23-24 Novembre 2020
wine2wine
Donatella Cinelli Colombini

Donatella Cinelli Colombini

Donatella Cinelli Colombini

Donatella Cinelli Colombini

Presidente Nazionale delle Donne del Vino e Produttore di Vino

Donatella Cinelli Colombini discende da una delle casate storiche del Brunello di Montalcino. È nata nel 1953 a Siena, città dove si è laureata in Storia dell’arte con il massimo dei voti. Per prima ha intuito il potenziale turistico dei luoghi del vino e, nel 1993, ha inventato Cantine aperte, il format che in pochi anni ha portato al successo l’enoturismo in Italia. Oggi insegna Turismo del Vino nei Master post laurea. Nel 1998 ha lasciato l’azienda di famiglia per crearne una propria: questa è composta da Casato Prime Donne a Montalcino, dove produce Brunello, e da Fattoria del Colle a Trequanda, con cantina dedicata al Chianti e centro agrituristico. Le sue sono le prime cantine in Italia con un organico interamente femminile. Nel 2003, Donatella ha vinto l’Oscar del Vino come miglior produttore italiano e ha pubblicato Il Manuale del turismo del vino. Nel 2007 è uscito il suo secondo libro, Marketing del turismo del vino, seguito nel 2016 da Marketing delle cantine aperte. Dal 2001 al 2011 è stata Assessore al turismo del Comune di Siena e, in questo periodo, ha ideato il “trekking urbano”, una nuova forma di turismo sostenibile e salutare. Nel 2012 le è stato assegnato il Premio Internazionale Vinitaly” e, nel 2014, il titolo di Cavaliere della Repubblica Italiana. Dal 2016 è presidente Nazionale delle Donne del Vino.

"Lavorare nel mondo del vino: come affrontare un colloquio di lavoro?"

Come assumere e come farsi assumere nel vino: indicazioni pratiche per evitare gli errori più comuni e scegliere la persona e la cantina giusta.

Per il candidato: perché indicare nel CV l’impegno nel volontariato, la partecipazione a sport di squadra o le attività giovanili? Per chi assume: come valutare la formazione e le esperienze professionali dei candidati? Durante il colloqui, come far emergere il vero profilo del candidato e verificare che le sue caratteristiche si adattino alle funzioni che dovrebbe assolvere?

OBIETTIVI FORMATIVI
1. Trasmettere indicazioni pratiche e facilmente applicabili sulla selezione del personale nelle aziende vinicole
2. Facilitare l’incontro della domanda e dell’offerta di lavoro nelle cantine italiane rendendo più efficaci le comunicazioni scritte e i colloqui di assunzione

 
 

Viale del Lavoro 8 – 37135 Verona VR

organizzato da

 
 

in collaborazione con

 
 

© Veronafiere S.p.A. Viale del Lavoro 8 – 37135 Verona – Italia – C.F. e P. Iva 00233750231 –  Tel. +39 045 8298111 – Fax 045 8298288         Cookie | Privacy